Home » ARTICOLI » ARANCE, SALUTE TUTTO L'ANNO

ARANCE, SALUTE TUTTO L'ANNO

ARANCE, SALUTE TUTTO L'ANNO - Dietista Dr. Erica Baroncelli

Le arance, frutti preziosi della stagione fredda!

Dal punto di vista nutrizionale sono frutti terapeutici grazie all'esorbitante quantità di antocianine, i pigmenti che donano la colorazione rossa agli spicchi delle varietà Moro, Tarocco o Sanguinello.

Queste varietà ne contengono così tante da essere frutti studiati e apprezzati i tutto il mondo!

Solo le arance rosse hanno un elevato contenuto di antociani, segno dell'importanza della stagionalità e del rispetto del territorio!

Gli antociani sono importanti molecole antitumorali e sono in grado di ridurre i fattori di rischio cardiovascolari perché riducono la pressione, abbassano il colesterolo cattivo, limitano gli stati infiammatori, aumentano l'elasticità dei vasi sanguigni.

Il succo di arancia, poi, va a modificare il metabolismo lipidico bloccando l'accumulo di grasso; si è notato anche una riduzione dei trigliceridi, del colesterolo plasmatico e del deposito di grasso nel fegato. È ancora presto per capire la dose del succo per la prevenzione all'obesità ma i ricercatori continuano a studiare; è tuttavia una buona abitudine utilizzare l'arancia come merenda, mangiando anche la parte bianca che è ricca di fibre ed aiuta a tenere a bada i picchi glicemici.

Non per ultimo il fatto che le arance apportano una discreta quantità di vitamina C, circa 50mg/100g, quasi 1/3 del fabbisogno giornaliero!

Per quanto riguarda la quantità di zucchero va detto che non è eccessivamente alta anche se, come per ogni alimento, è giusto evitare l'eccesso.

Meglio consumare l'arancia al naturale, che apporta anche fibre, tuttavia una spremuta è comunque un toccasana, a patto di berla subito, altrimenti perde le proprietà benefiche. Un consiglio è quello di fare scorta di succo in inverno e congelarlo in dosi; le antocianine resistono bene al congelamento.

P.IVA: 02146440462Tel: 347-5065511ericabaroncelli@hotmail.it