Home » ARTICOLI » SUSINE ROSSE O GIALLE?

SUSINE ROSSE O GIALLE?

SUSINE ROSSE O GIALLE? - Dietista Dr. Erica Baroncelli

Le prugne, o susine che dir si voglia, frutto della stagione estiva, sono una manna dal cielo per chi soffre di stipsi. Il premio va al sorbitolo, zucchero che esercita un effetto osmotico a livello intestinale; non essendo digerito finisce direttamente nell'intestino dove trattiene e richiama acqua che dona alle feci una consistenza più morbida. Nelle prugne disidratate il contenuto di sorbitolo è da 5 a 10 volte maggiore rispetto al frutto fresco: l'effetto è assicurato.

Dal punto di vista energetico le prugne rosse apportano 42Kcal mentre le gialle 30 Kcal per 100g; le rosse hanno più zuccheri (10,5g) rispetto alle gialle (7,2g).

Sono comunque le prugne rosse ad avere il merito per il più alto contenuto in polifenoli. Le molecole del colore rosso-violaceo, infatti, sono le antocianine che come dimostrato, conferiscono un potere protettivo verso l'apparato cardiocircolatorio. Il frutto essiccato però, pur mantenendo le caratteristiche positive per l'intestino, ha un contenuto di polifenoli ridotto rispetto al frutto fresco, quindi approfittate della stagione estiva per farne il pieno!

P.IVA: 02146440462Tel: 347-5065511ericabaroncelli@hotmail.it